Loading...

Uova gratinate: la ricetta


Le uova sono tra gli alimenti più consumati in tutto il mondo, grazie anche ai tanti metodi di preparazione esistenti.

In pochi, però, conoscono le uova gratinate che, grazie alla besciamella e alla pancetta, vantano un sapore molto particolare e deciso.

Andiamo quindi a scoprire gli ingredienti necessari alla preparazione di questo piatto.

Ingredienti

Per realizzare questa ricetta, avremo bisogno di:


  • uova;
  • 150g di pancetta affumicata;
  • 25g di burro;
  • 25g di farina 00;
  • 250ml di latte intero;
  • 40g di Parmigiano Reggiano;
  • Prezzemolo q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Sale fino q.b.;
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

Cominciamo la realizzazione di questo piatto riempiendo un tegame di acqua salata e portandola a bollore.

Una volta raggiunti i 100°C, aggiungiamo le uova e lasciamole cuocere per 8 minuti.

Una volta terminata l’attesa, rimuoviamo le uova ed immergiamole all’interno di acqua fredda.

Estraiamo quindi le uova dall’acqua e lasciamole in una ciotola mentre ci occupiamo della preparazione della besciamella.

In un piccolo tegame prendiamo il burro liquido per poi aggiungere la farina.

Versiamo quindi gradualmente il latte e nel mentre mescoliamo aiutandoci con una frusta in modo abbastanza energico, così da evitare la creazione di fastidiosi grumi.

Una volta aggiunto tutto il latte, uniamo al composto salepepe e noce moscata, per poi cuocere il tutto a bassa intensità.

Una volta che si sarà creato un composto abbastanza denso, spegniamo e dedichiamoci alla preparazione della pancetta, che andremo a rosolare in una padella dopo averlo tagliato a listarelle.

Ora riprendiamo le uova bollite che avevamo lasciato a riposare nella ciotola e, dopo aver rimosso delicatamente il guscio, tagliamole tutte a metà.

Prendiamo una pirofila e versiamo al suo interno metà della besciamella ottenuta con i passaggi precedenti.

Adagiamo le uova sulla superficie ricoperta di besciamella facendo attenzione che non si tocchino tra di loro.

Facciamo piovere le strisce di pancetta sulle uova e concludiamo il tutto versando la restante besciamella, per poi aggiungere il parmigiano grattugiato in cima.

Inforniamo quindi il tutto a 200°C per un quarto d’ora e, una volta che il contenuto della pirofila sarà diventato dorato, estraiamola dal forno.

Ora non ci resta che impiattare le nostre uova gratinate e servirle in tavola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons