Cucinare al microonde fa male?

cucinare microonde fa maleLa cottura degli alimenti per mezzo delle microonde, a partire dalla metà del secolo scorso, poco dopo la comparsa dei primi forni a microonde, ha conosciuto una diffusione crescente.

Scopriamo insieme se la cottura in forno a microonde, oltre ad essere veloce e pratica, è sicura per la nostra salute.

Cottura in forno a microonde: nessun pericolo… o quasi

Sebbene vi siano alcuni convinti sostenitori della pericolosità della cottura in microonde, è ormai scientificamente accertato che consumare cibi cotti o scaldati nel forno a microonde non comporta alcun rischio. Ecco quali sono le ragioni.

Onde di modesta intensità

Le onde elettromagnetiche che vengono prodotte dai forni a microonde non hanno un’energia così elevata da modificare pericolosamente la struttura atomica e molecolare degli alimenti.


Infatti, dai numerosi esami che sono stati effettuati per verificare che i cibi cotti nel forno a microonde non avessero sviluppato sostanze tossiche sono sempre risultati esiti negativi, dimostrando, dunque, che il forno a microonde non aveva comportato alcuna variazione del patrimonio genetico degli alimenti.

Tali ricerche hanno anche evidenziato che le trasformazioni che avvengono nei cibi cotti in forno a microonde corrispondono all’incirca ai cambiamenti provocati dai metodi di cottura tradizionali, come quella in padella o nel forno tradizionale, e dipendono principalmente dal tempo di cottura e dalla temperatura

I cibi non diventano radioattivi

Le onde elettromagnetiche che il forno a microonde produce durante il suo funzionamento non vengono assorbite dagli alimenti, che, di conseguenza, non possono trasmetterle a loro volta.

Dunque, se mangiamo cibi cotti o riscaldati in microonde non rischiamo di essere contaminati da radiazioni di alcun tipo.

Le accortezze che dobbiamo avere

Gli unici rischi che possiamo correre cucinando o scaldando cibi nel microonde derivano da alcune nostre disattenzioni nell’utilizzo di questo elettrodomestico.

Ecco cosa dobbiamo ricordare per usare il forno a microonde in tutta sicurezza.

  • Non si possono introdurre in forno a microonde contenitori in metallo o aventi parti metalliche (ad esempio piatti o tazzine con decorazioni dorate..) perché potrebbero causare delle scintille.
  • Prima di mettere in microonde recipienti di vetro, plastica, silicone o terracotta controllate attentamente, sull’etichetta o sul recipiente stesso, che sia indicato che si tratta di materiali utilizzabili in forno a microonde.
  • Non cuocete in microonde uova con la buccia perché i liquidi al loro interno, surriscaldandosi, potrebbero far scoppiare l’involucro.
  • Prima di mettere in forno a microonde cibi con bucce, pelli o membrane (come patate, salsicce…) praticate sulla loro superficie alcuni forellini, che consentono la fuoriuscita del vapore che si creerà in cottura.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons