Finocchi gratinati in Padella: la ricetta

finocchioQuesto ottimo contorno è un’alternativa alla solita insalata di finocchi. Da quando ho provato questa ricetta, i finocchi gratinati in padella sono diventati uno dei piatti più amati da me e dalla mia famiglia.

La besciamella rende i finocchi molto saporiti e morbidi e, l’aggiunta del parmigiano grattugiato, esalta il sapore di questo preziosissimo ortaggio.

Provate questa ricetta e ne resterete entusiasti.

Ingredienti

  • 4 finocchi;
  • 25 g di burro;
  • 40 g di parmigiano grattugiato;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 100 ml di latte.

Per la besciamella

  • 500 ml di latte;
  • 50 g di burro;
  • 50 g di farina;
  • Un pizzico di sale;
  • Un pizzico di noce moscata.

Preparazione

La prima cosa da fare è pulire bene i finocchi. Togliere le foglie esterne più dure e rovinate e spaccarlo a metà. Togliere, se presenti, tutte le parti verdi che si trovano nella parte bassa del finocchio.


Fatelo in tante fettine spesse 1/2 centimetro. In una pentola abbastanza alta, inserite poi i finocchi e coprite con l’acqua.

Portate ad ebollizione e lasciate cuocere le fettine per 5 minuti. Mi raccomando di non lasciare cuocere più del tempo indicato: i finocchi devono risultare ancora molto croccanti.

Scolateli con un colapasta.

Preparate la besciamella. Versate in una padella il burro. Lasciatelo fondere, poi aggiungete la farina. Amalgamateli insistentemente con una frusta, poi cominciate a versare il latte che avete tenuto a temperatura ambiente.

Continuate a mescolare fino a quando la besciamella non avrà assunto la consistenza giusta. Per questa ricetta è meglio se la preparate abbastanza lenta, non troppo densa. Aggiungete un pizzico di sale ed uno di noce moscata, sempre continuando a mescolare.

Prendete un’altra padella e inserite il burro. Fatelo fondere poi aggiungete i finocchi ben scolati. Lasciate rosolare per qualche minuto, poi versate il latte. Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere fino a quando il liquido non si sarà ritirato.

Aggiungete un pizzico di sale e un po’ di pepe. Versate sui finocchi la besciamella, avendo cura di coprire tutte le fettine. Aggiungete una spolverata di parmigiano e, coprendo la pentola, fate insaporire per qualche minuto.

Servite ben caldi, accompagnati da una bruschetta o da un contorno leggero: si tratta in teoria di un piatto completo che non ha necessariamente ha bisogno di accompagnamenti.

Come al solito fateci sapere com’è andata, attraverso i commenti del nostro sito oppure sulla nostra pagina Facebook.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons