Loading...

Frittelle veneziane di Carnevale


Le frittelle di Carnevale veneziane sono un piatto delizioso e ghiotto, sono facilissime da preparare, ma davvero ottime! Si tratta di frittelle di pasta lievitata con pinoli e uvetta, morbide e gustose​.

Una ricetta povera, antica e facile da realizzare, un piatto che non può mancare sul vassoio dei dolci di Carnevale. Vediamo ora come si preparano queste frittelle veneziane di Carnevale. Buona lettura.

Ingredienti

Per le frittelle ti serviranno:

  • 1/2 kg di farina;
  • 20 g di lievito di birra fresco;
  • 70 g di burro;
  • 2 uova;
  • 150 g di latte;
  • 70 g di zucchero;
  • 50 g di grappa;
  • 100 g di pinoli;
  • 100 g di uvetta sultanina;
  • 1 bacca di vaniglia.

Per guarnire:


  • Zucchero a velo q.b.

Per friggere:

  • Olio di arachidi q.b.

Procedimento

Per preparare le tue deliziose frittelle di Carnevale veneziane fai ammorbidire l’uvetta sultanina in acqua tiepida per qualche minuto. Nel frattempo sciogli il lievito di birra in un po’ di latte tiepido preso dal totale.

Versa la farina in una ciotola, aggiungici il lievito sciolto, le uova sbattute, il burro fuso a bagnomaria raffreddato, la grappa, lo zucchero, il resto del latte e i semini della bacca di vaniglia estratti con un coltellino.

Impasta il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo e lucido; aggiungici anche i pinoli e l’uvetta strizzata. Continua ad impastare per distribuire l’uvetta e i pinoli nel panetto.

Fai una palla e lascia lievitare l’impasto coperto per circa 4 ore in un luogo protetto, va benissimo il forno con solo la luce accesa. Trascorso il tempo per la lievitazione, prendi dei pezzetti di impasto grandi più o meno come una noce, e friggili in abbondante olio.

Non appena le frittelle saranno gonfie e belle dorate, scolale aiutandoti con una schiumarola e lasciale su carta assorbente da cucina per eliminare l’eccesso di olio.

Una volta raffreddate, posale sul piatto da portata e spolverizza con abbondantissimo zucchero a velo. Servi le frittelle di Carnevale veneziane ai tuoi commensali.

Ed ecco la tua ricetta speciale per le feste di Carnevale o per quando vuoi! A presto e continua a seguire i nostri consigli per rendere la tua tavola un luogo magico e allegro! Buon appetito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons