Insalata d’alghe giapponese: la ricetta completa

insalata algheOggi prepariamo un piatto vegano straordinario, di quelli che ci lasciano davvero a bocca aperta, soprattutto la prima volta che li consumiamo.

Prepareremo insieme infatti un’insalata di alghe, una ricetta che arriva dalla cucina giapponese e che oggi, con la facilità che abbiamo nel trovare anche gli ingredienti esotici, possiamo preparare anche in Italia.

Si tratta di un antipasto o di un secondo leggero davvero straordinario, di seguito trovate tutte le indicazioni e gli ingredienti per prepararlo.

Gli ingredienti per la nostra insalata di alghe

Gli ingredienti per preparare questa ricetta sono relativamente facili da usare, dovrebbe infatti bastare un piccolo salto nella sezione degli ingredienti etnici di un grande supermercato. Per preparare la nostra insalata di alghe, avremo bisogno di:


  • 25 grammi di wakame secca;
  • 1 paio di cetrioli;
  • Aceto di riso o di mele;
  • Zenzero;
  • Semi di sesamo;
  • Semi di girasole;
  • Acqua.

Una volta che avremo messo insieme i nostri ingredienti, potremo procedere con la preparazione.

La preparazione vera e propria

Cominciamo con il mettere l’alga in ammollo per almeno 10 minuti in acqua. Passiamo a pulire i cetrioli e tagliamoli a fettine molto sottili, di circa 2–3 cm.

In un barattolo mettiamo l’aceto, lo zenzero grattugiato e qualche seme di sesamo. Chiudiamo il barattolo e shakeriamo per bene, fino ad ottenere una leggera emulsione.

Scoliamo le alghe e rimuoviamo la parte centrale nervosa, che è la più dura. Spezziamo l’alga con le mani e mettiamola in una ciotola. Aggiungiamo anche i cetrioli e poi l’emulsione a base di aceto. Mescoliamo energicamente e mettiamo in frigo a riposare per 5 minuti.

Ora possiamo portare la nostra insalata in tavola, sia come antipasto, sia come condimento per una splendida bruschetta, sia da sola come secondo o contorno.

Si tratta di un piatto leggero, buono e che è un po’ l’essenza della cucina giapponese, semplice e allo stesso tempo elaborata.

Buon appetito e alla prossima ricetta su Tecnichef!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons