Qual è il tempo di cottura del Salmone al Forno?

salmone fare al fornoDopo avervi spiegato come cucinare alla perfezione il salmone, ci occupiamo oggi di una delle cotture più comuni per questo pesce, ovvero quella al forno.

Quali sono i tempi di cottura di questo alimento in forno? Come ci conviene prepararlo? Vediamolo insieme.

Difficile da scuocere

Il salmone deve la sua popolarità anche e soprattutto al fatto che è difficilissimo, almeno al forno, scuocerlo.

Si tratta di un pesce con una distribuzione di grasso davvero ottimale ed è per questo motivo che, mettendolo in forno, difficilmente riusciremo a farlo seccare troppo.


Questo però non vuol dire che non c’è un modo ottimale di cuocerlo per avere il meglio da questo straordinario prodotto.

Difficile da cuocere bene

È altrettanto difficile però avere una cottura ottimale del nostro salmone. Chi lo vuole preparare in forno, deve seguire i tempi di cottura che riportiamo subito sotto:

  • Fetta di 5–6 cm di spessore: il salmone avrà bisogno di circa 20 minuti a 200°C in forno preriscaldato e ventilato;
  • Filetto tagliato in lungo: bastano in genere 15 minuti, sempre alle stesse temperature.

Occhio alle patate

Se avete scelto però di cuocere il vostro salmone insieme a qualche patata al forno, dovrete aggiungere 5 minuti ad entrambe le cotture, in quanto le patate, cuocendosi, abbasseranno la temperatura circostante e soprattutto la inumidiranno, rendendo più difficile la cottura del nostro salmone.

Si tratta in genere di un dettaglio conosciuto soltanto dagli chef, che riportiamo sulle pagine del nostro sito proprio per aiutarvi ad avere un risultato… perfetto.

Meglio cuocerle a parte

Sarebbe sicuramente meglio far cuocere le patate a 3/4 prima del salmone, tirarle via dal forno, cuocere il nostro pesce e aggiungerle solo alla fine della cottura, per un risultato ottimale sia del salmone che delle nostre patate al forno.

Salmone intero

Il salmone intero è difficilmente cotto al forno in un solo pezzo. Se ne trovate qualcuno di piccola taglia, potreste comunque tentare la fortuna. In quel caso un pesce che, steso a terra, abbia uno spessore di circa 10–12 cm, cuocerebbe in circa 1 ora, sempre in forno a 200°C preriscaldato.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons