Loading...

Straccetti di vitello alla mediterranea


L’alternativa perfetta alla solita fettina di vitello esiste, una ricetta sfiziosa e dal gusto complesso che quasi vi farà dimenticare la monotonia della carne ai ferri.

Si tratta di un secondo veloce da preparare, ottimo per tutte quelle volte in cui sarete colti alla sprovvista da ospiti dell’ultimo minuto e vorrete comunque fare una gran bella figura.

In alternativa al vitello si può utilizzare anche il petto di pollo ma in questo caso il gusto risulterà meno marcato e la consistenza leggermente più secca per cui consigliamo di sostituire oltre alla carne anche i pomodorini con la passata di pomodoro.

Ingredienti

Le quantità indicate si riferiscono a quattro porzioni abbondanti o in alternativa, se vorrete realizzarle gli straccetti di vitello per la famiglia, a due adulti e tre bambini:


  • 900 grammi di carne di vitello;
  • 15 pomodorini di tipo ciliegino;
  • 150 grammi di olive taggiasche;
  • 30 grammi di pinoli;
  • 50 grammi di capperi;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 rametto di origano fresco;
  • farina;
  • aglio;
  • vino bianco da tavola;
  • sale q.b.

Procedimento

Per prima cosa tagliate a fette la lonza di vitello e ricavatene successivamente degli straccetti lunghi ed abbastanza sottili.

Prendete ora una padella di grandi dimensioni e preparate un soffritto con l’olio e l’aglio tagliato a metà, usate questa base di cottura per sbollentare per alcuni minuti i pomodorini tagliati in quattro parti.

Assicuratevi che non cuociano eccessivamente ed unite immediatamente gli straccetti di vitello che precedentemente avrete infarinato a dovere e continuate la cottura per altri cinque minuti.

Sfumate con il vino bianco, salate ed aggiungete a questo punto anche le olive taggiasche intere, i capperi ed i pinoli insaporendo ulteriormente la carne.

Procedete nella cottura per ulteriori cinque minuti saltando gli straccetti in padella in modo che non si attacchino al fondo della pentola.

A fine cottura spegnete il fuoco, mescolate la carne ed il sughetto con un cucchiaio di legno così da assicurarvi che gli straccetti risultino tutti adeguatamente irrorati quindi serviteli in tavola ancora fumanti.

Per completare il tutto usate come guarnizione e tocco di profumo le foglioline di origano direttamente a crudo sul piatto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons