Loading...

Tortino di alici con pinoli ed uvetta


Quella che presenteremo in questo articolo è una ricetta valida per tutte le stagioni ma ancor più per questo periodo dell’anno grazie al suo retrogusto di uvetta e frutta secca che riporta alla mente il più classico dei panettoni natalizi.

La versione che proporremo potrà essere consumata sia calda che fredda e verrà realizzata in piccole porzioni da antipasto da poter mangiare quasi come dei finger food con cui aprire una cena a base di pesce.

Un piatto gustoso, leggere e ricco di nutrienti grazie agli omega 3 contenuti nelle alici e alle vitamine presenti in quantità nei pinoli.

Ingredienti

Il necessario per realizzare quattro tortini di medie dimensioni è:


  • 450 g di alici;
  • 50 g di mollica di pane;
  • 20 g di uvetta;
  • 30 g di pinoli;
  • 100 g di pomodorini;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 30 g di pangrattato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • aglio;
  • prezzemolo;
  • sale q.b.

Procedimento

Lavate, pulite e sfilettate le alici quindi, mentre queste si asciugheranno completamente, iniziate a preparare il composto che andrà a comporre l’interno del tortino.

L’uvetta va messa in ammollo in acqua fredda per farla ammorbidire mentre i pinoli vanno leggermente tostati in padella prima di essere aggiunti alla mollica di pane raffermo, al prezzemolo e all’aglio tritato.

Create quindi un composto omogeneo, salatelo, aggiungete dell’olio e lasciatelo riposare.

Componete ora il tortino all’interno di stampi di piccole dimensioni che dopo aver unto e rivestito con del pangrattato andrete a foderare con i filetti di alici avendo cura di non lasciar nessuno spazio vuoto.

Versate all’interno il composto precedentemente realizzato, chiudete il tortino e ricoprite anche l’estremità superiore con il pangrattato; ora nn vi resterà che infornarlo a 200 gradi in forno statico dove dovranno cuocere per 10-15 minuti fino a quando non risulteranno dorati.

Mentre il tortino cuoce prendete i pomodorini, tagliateli a metà, e metteteli in padella con olio e zucchero lasciandoli ammorbidire e caramellare a dovere.

Sfornate ora i tortini, lasciate che si raffreddino per 2-3 minuti, e serviteli utilizzando come guarnizione i pomodorini caramellati e parte dei pinoli tostati che avete messo da parte.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons