Vellutata di funghi Porcini: la ricetta

vellutata porciniÈ arrivato l’inverno e con lui la voglia di mettere in tavola qualcosa che scaldi il cuore e anche la pancia. Oggi vi presentiamo la vellutata di porcini, un piatto che mette insieme ingredienti semplici e straordinari allo stesso tempo e che dovrebbe far parte del portafoglio di ogni chef che si rispetti.

Vediamo insieme come prepararlo, passo passo e con una ricetta che vi dirà quali ingredienti usare e come combinarli.

Gli ingredienti

Per preparare la nostra vellutata ai funghi porcini avete bisogno di:

  • Funghi porcini freschi: mezzo chilo;
  • 250 grammi di patate novelle;
  • 80 ml di olio EVO;
  • 100 grammi di porri;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • Sale e pepe secondo necessità.

Chi vuole preparare da solo anche i crostini, inoltre, avrà bisogno di:


  • 2 fette di pane raffermo;
  • Olio d’oliva extra vergine;
  • Sale.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo finalmente cominciare con la preparazione.

La pulizia dei funghi porcini

La pulizia dei funghi porcini è una procedura piuttosto complicata, perché non potremo metterli direttamente sotto l’acqua corrente per togliere i residui di terra.

I funghi, per chi non lo sapesse, crescono sul suolo e hanno carni così tenere da renderli molto difficili da pulire. Dovremo aiutarci con un panno bagnato e uno spazzolino delle setole morbide.

Quando anche l’ultimo granello di terrà sarà stato finalmente rimosso, potremo procedere con la preparazione.

La preparazione

Dopo aver preparato il brodo vegetale (potete trovare la ricetta qui), cominciamo con il pelare porri e patate, tagliandoli a tocchetti molto piccoli. In un tegame mettiamo l’olio e facciamo rosolare insieme porri e patate.

Aggiungiamo i nostri funghi porcini, tagliati a listarelle, e facciamo scottare il tutto per 1 minuto circa.

Aggiungiamo sale e pepe e poi aggiungiamo il nostro brodo vegetale. Facciamo cuocere il tutto a fiamma moderata per circa 20 minuti.

Una volta terminata la cottura, utilizzando un mixer ad immersione, frulliamo i nostri ingredienti, fino ad avere una crema piuttosto omogenea.

Nel caso in cui la volessimo più cremosa, potremo aiutarci con un colino.

Nel caso in cui volessimo preparare anche i nostri crostini, tagliamo il pane a dadini, cospargiamolo d’olio e mettiamolo in foro per 20 minuti.

La nostra ricetta è pronta. Buon appetito a tutti!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons