Loading...

Banchetto nuziale in casa: idee per il menu e consigli per l’apparecchiatura (seconda parte)


Nella prima parte dell’articolo abbiamo visto quali sono le regole base per organizzare un banchetto nuziale ad hoc.

Procediamo con la nostra guida!

La torta

Di certo è il momento più atteso, per rinfrancare il corpo con un buon dolce e per scattare le fotografie in compagnia di amici e parenti, e anche a livello emotivo possiamo dire che è il momento più importante del banchetto.

Scegli la torta che sia più adatta ai tuoi gusti senza spingerti troppo nel particolare, scegli bagne non alcoliche e gusti delicati che vadano incontro agli ospiti, e richiama il tema e i colori che son stati protagonisti degli addobbi.


Il consiglio è quello di avvalersi della consulenza di una buona pasticceria della zona, dove potrai assaggiare e decidere i dettagli dell’aspetto e dei gusti e ricorda di dedicare uno spazio apposito all’esposizione della torta in un tavolo apposito.

I tavoli

Anche in casa puoi replicare quelle tavole stupende piene di fiori e candele, seguendo la tua idea e con un pizzico di originalità: pensa al tema del tuo matrimonio e applicalo al tableau, agli addobbi e ai fiori.

La scelta di come predisporre i tavoli dipende dallo spazio di cui disponi: bellissima e meno ingombrante la tavolata unica che conferisce l’idea di unione e condivisione inclusiva per tutti gli ospiti, compresi gli sposi.

Puoi optare per una tavolata a parte dove far stare vicini i bambini e servire il loro menù, e addobbare con stelle filanti e palloncini, comodo soprattutto se opti per l’animazione per i più piccoli così da non disturbare gli adulti.

Apparecchiare

Punta sulla raffinatezza di tovagliati candidi e ben puliti e su elementi eleganti che potrai anche noleggiare: sì a candelabri, fiori freschi, elementi di accompagnamento purché non siano scomodi e ingombranti al punto da compromettere il servizio.

Davanti ad ogni sedia disponi i piatti e le posate rispettando l’etichetta del bon ton e i calici per il vino e l’acqua e, per ogni gruppo di 5 commensali, non dimenticare di mettere una bottiglia di vino che hai scelto per accompagnare.

Ricorda che gli addobbi servono per abbellire e non devono creare disagio agli ospiti se devono parlare o guardarsi schivando torri di fiori, e lo stesso vale per l’intrattenimento musicale che deve essere di sottofondo, ma non preponderante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons