Loading...

Cosciotti di pollo con zenzero e limone: la ricetta


La carne di pollo è leggera ed essendo delicata si sposa benissimo con tantissime spezie e condimenti.

Oggi ti proponiamo un piatto dal profumo orientale, speziato, sano e saporito per realizzare dei gustosi e succulenti cosciotti, ma puoi utilizzare la ricetta per cucinare anche degli straccetti di pollo.

Scegli della carne di buona qualità ben succulenta, lo zenzero fresco, che oramai trovi ovunque (oppure prendi quello in barattolo) e dei limoni non trattati, visto che useremo anche la buccia.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 cosciotti di pollo;
  • 1 limone;
  • Radice di zenzero;
  • 200 ml di brodo di carne o di dado;
  • Mezza cipolla;
  • Aglio liofilizzato;
  • Un bicchiere di vino bianco;
  • Un rametto di prezzemolo;
  • Sale;
  • Pepe;
  • Olio evo.

Procedimento

Inizia a trattare la carne qualche ora prima di cuocerla, mettendola a marinare: prendi i cosciotti e controlla se sono ben puliti, altrimenti togli i residui di piume con un coltellino o una fiamma.


In una ciotola metti le cosce, salale e condisci con una spolverata di aglio e pepe, unisci un filo d’olio e massaggia la carne; aggiungi poi il vino bianco, copri con una pellicola e riponi in frigo.

Prendi una padella capiente, metti a soffriggere l’olio con la cipolla e, non appena sarà morbida, unisci i cosciotti a cui avrai tolto la marinatura. Fai cuocere il tutto per qualche minuto a fiamma viva.

Nel frattempo prendi il limone, grattugiane la buccia e spremi il succo, così non sprecherai nulla; pulisci anche un pezzetto di radice di zenzero, rimuovi la buccia e grattugia fino a ottenerne un cucchiaino.

Con il succo del limone bagna la carne e poi abbassa il fuoco; nel frattempo preleva un mestolo di brodo e immergi il trito di zenzero: versa questo profumatissimo composto sui cosciotti, abbassa la fiamma e copri con il coperchio.

Continua la cottura a fiamma bassa, facendo attenzione a non far asciugare troppo il fondo di cottura, per ottenere una carne morbida e umida, ed eventualmente unisci il brodo caldo.

I tuoi cosciotti dovrebbero essere cotti in circa mezz’ora, poi potrai impiattarli versando sopra il liquido di cottura e un’abbondante spolverata di prezzemolo fresco tritato e la buccia del limone.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons