Loading...

Finocchi, cipolle e patate al forno: la preparazione


Oggi avete voglia di gustare un piatto salutare che sia allo stesso tempo ricco di gusto? Allora siete nel posto giusto.

Questo piatto molto rustico non è altro che una versione alternativa dei finocchi gratinati, in quanto non andremo ad utilizzare la besciamella.

Perfetta per consumare alcuni ingredienti avanzati da qualche altra ricetta, questo piatto è tanto sfizioso quanto sano.

Ma ora senza perderci in troppe chiacchiere, andiamo a scoprire quali sono gli ingredienti che ci serviranno oggi.


Ingredienti

  • 860g di finocchi;
  • 350g di patate;
  • 1 cipolla rossa;
  • 50g di pangrattato;
  • Sale fino q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Salvia q.b.

Preparazione

Cominciamo a realizzare questa sfiziosa portata occupandoci della pulizia delle verdure.

Prendiamo i finocchi e, dopo averli tagliati in due parti uguali seguendo il senso verticale, eliminiamo la parte centrale e la barbetta (quest’ultima conservatela in quanto ci servirà più avanti).

Per quanto riguarda le cipolle, rimuoviamo il primo strato e proseguiamo con il tagliarle in tante piccole listarelle.

Infine puliamo le patate e mettiamole in una ciotola insieme ai finocchi e alle cipolle.

Aggiungiamo sale e olio a nostro piacimento e mescoliamo con cura il tutto.

Concludiamo questa prima parte della ricetta disponendo il contenuto della ciotola su una teglia da forno rivestita con della carta apposita e cuociamo il tutto per una ventina di minuti a 180°C.

Mentre aspettiamo, occupiamoci del condimento versando in una ciotola il pangrattato, la barba del finocchio e il pepe.

Una volta che si saranno cotte le verdure, estraiamo la teglia dal forno e, dopo averle rigirate con cura, ricopriamole con il mix di pangrattato e barbette preparato in precedenza.

Uniamo alla teglia qualche foglia di salvia e rimettiamo nuovamente i finocchi in forno finchè non diventeranno dorati.

Una volta cotti, non vi resta che impiattare e servire a tavola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons